DIGITALIZZAZIONE PRATICHE UFFICI TECNICI

Gli archivi comunali sono saturi di pratiche edilizie in formato cartaceo, di difficile reperimento per gli impiegati comunali e per il privato che desidera accedervi. In un comune di circa 5000 abitanti, ad esempio, ci sono circa 5000 pratiche edilizie. Estrarre manualmente informazioni è impossibile in tempi ragionevoli e a costi contenuti, affrontabili da un piccolo Comune.

Gli analisti di REDD, mediante sofisticati dispositivi elettronici in grado di acquisire formati cartacei di ogni dimensione (dai fogli A4 alle tavole A0), convertono in formato digitale i fascicoli edilizi.

L’aiuto di REDD

  • una enorme mole di documenti viene immagazzinata in un archivio digitale di rapida consultazione
  • si genera un report riepilogativo di tutte le informazioni contenute nelle pratiche edilizie
  • si accelera così l’erogazione dei servizi pubblici e si semplificano i rapporti tra cittadini e Pubblica Amministrazione.

BUSINESS CASE – COMUNE DI SUTRI

Negli archivi comunali di Sutri è stato digitalizzato un campione di documenti e sono state estratte tutte le informazioni più importanti.

In questo modo, i tempi di accesso agli atti per richiedere un titolo edilizio depositato presso il Comune si sono drasticamente ridotti.

PRIMA – 3 mesi

Tempo medio impiegato dai Comuni
per ricercare i documenti negli archivi

REDD Processo Archivi Comunali

DOPO – 1 minuto circa

Tempo necessario per interrogare il database

L’impiegato comunale dovrà solo interrogare il nuovo archivio digitale, scaricare direttamente il file di interesse e inviarlo per email al cittadino.

L’aiuto di REDD va oltre la semplice digitalizzazione.

L’intelligenza artificiale è in grado di estrarre molte informazioniil richiedente, gli identificativi catastali, l’indirizzo dell’immobile, numero di protocollo… L’estrazione di molte informazione permette al Comune di avere molti vantaggi e di semplificare anche i casi complessi, ad esempio cambi di proprietàmodifiche catastali, etc.

Un altro vantaggio per il Comune è quello di poter programmare future riforme urbanistiche utilizzando i big data estratti dai documenti. Infatti, filtrando per zone, per indirizzi, per fogli catastali ecc. si ottengono molte informazioni come data di costruzioni delle case, lavori recenti e molto altro.

In questo modo, conoscendo lo stato degli immobili di un determinato comparto, il Comune può fare interventi mirati per zone.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Per ricevere informazioni compila il modulo qui a fianco oppure chiamaci.
Saremo felici di informarti sulla personalizzazione dei nostri servizi.

Consenso trattamento dei dati personali

Vuoi ricevere aggiornamenti da REDD?